Erdogan si scaglia contro Draghi: “Io eletto, lui nominato. Relazioni danneggiate”


Erdogan tuona contro Draghi, replicando duramente al premier italiano che la scorsa settimana lo ha definito un "Dittatore  con cui si deve cooperare”.

Il presidente turco va giù pesante: “Prima di dire una cosa del genere a Tayyip Erdogan devi conoscere la tua storia, ma abbiamo visto che non la conosci".

Sei una persona che è stata Nominata, non Eletta. E’ quanto affermato oggi dal “sultano” in un discorso pronunciato a un gruppo di giovani, all’interno della biblioteca del sontuoso palazzo presidenziale di Ankara. Il presidente turco commenta l’affermazione di Draghi parlando di “totale impertinenza”.

Erdogan: “Draghi maleducato, ha danneggiato le relazioni Italia-Turchia”

“La dichiarazione del presidente del Consiglio italiano è stata una totale indecenza, una totale maleducazione“, dice Erdogan evidentemente irritato.

Fin qui la replica prevedibile, poi però – come riportato dall’agenzia Anadolu – il presidente turco ha aggiunto che “Draghi ha purtroppo danneggiato” lo sviluppo delle “relazioni tra Italia e Turchia”. Scoperchiando così un vaso di pandora, con rapporti diplomatici da ricucire e una serie non indifferente di questioni calde sul tavolo. Una mini crisi, almeno stando alle infuocate dichiarazioni incrociate, che potrebbe insomma generare un terremoto politico e non solo...Continua su Articolo Originale...