Marea umana a Trieste contro il Green Pass: i poliziotti si tolgono il casco, sede Rai circondata al grido “venduti” (Video)

“Servi, servi”. “Libertà”, “Venduti” Migliaia di No pass stanno sfilando questa sera a Trieste e manifestato davanti alla sede Rai dove i poliziotti schierati hanno abbassato il casco.

In piazza sono scese non meno di diecimila persone che, dopo essersi radunate in Largo Riborso, hanno percorso le vie del centro partendo dal centralissimo Corso Italia, mandando in tilt il traffico in tutta la città. In testa al corteo, diversi striscioni per rivendicare il no al contestato pass vaccinale. “No Green pass, no Apartheid”, si legge. E ancora: “Basta ricatti e violenza, no green pass”.

Momenti di tensione si sono registrati in via Fabio Severo, davanti alla sede locale della Rai dove i manifestanti hanno urlato slogan contro il governo e i giornalisti. In piazza sono scesi anche i lavoratori portuali con indosso gli abiti da lavoro.

Ma anche diversi insegnanti con cartelli contro l’obbligo del certificato a scuola e alcuni candidati sindaco della zona.

Video e Notizia su Il Giornale

L'articolo Marea umana a Trieste contro il Green Pass: i poliziotti si tolgono il casco, sede Rai circondata al grido “venduti” (Video) proviene da Rassegne Italia.