La sinistra candida criminali? L’Antimafia mette nella lista nera degli impresentabili il candidato Mimmo Lucano

(Tgcom24) – Sono in totale 10candidati alle prossime amministrative inseriti nella lista dei cosiddetti “impresentabili” stilata dalla Commissione parlamentare antimafia, in base alla legge Severino e al Codice di autoregolamentazione. Nove sono candidati alle elezioni comunali e uno alle Regionali, l’ex sindaco di Riace, Mimmo Lucano, condannato in primo grado a 13 anni per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

La lista è stata resa nota dal presidente della Commissione Nicola Morra. Alle elezioni regionali in Calabria è Lucano a rientrare nella fattispecie prevista dalla legge Severino. Candidato per la lista “Un’altra Calabria”, che sostiene Luigi de Magistris, l’ex sindaco di Riace se eletto risulterebbe sospeso di diritto per aver riportato una condanna in primo grado per i delitti di peculato e abuso d’ufficio.

A Roma gli “impresentabili” sono Marcello De Vito, Maria Capozza (entrambi di Forza Italia) Viorica Mariuta e Antonio Ruggiero (entrambi del Movimento Idea Sociale).

Leggi la notizia su Tgcom24

L'articolo La sinistra candida criminali. L’Antimafia mette nella lista nera degli impresentabili il candidato Mimmo Lucano proviene da Rassegne Italia.