“Incitamento all’odio”, 2 avvocati presentano una querela contro Mattarella: “Basta discriminazioni di Stato”

Da ByoBlu – Nuovo appuntamento nello Speaker’s Corner con Robby Giusti, che questa volta racconta di una querela presentata presso la Procura di Brindisi contro il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. La querela è stata presentata da Andrea e Marco Zuccaro, entrambi avvocati e la motivazione, come spiegano gli stessi, è “incitamento all’odio”.

Il testo della querela è riportato di seguito affinché chiunque possa farne uso presso le sedi competenti. Il nostro gesto non deve essere interpretato come un attacco nei confronti dell’attuale Capo dello Stato. Al contrario, abbiamo agito nell’esclusivo interesse della Repubblica e della Presidenza della Repubblica, e domandiamo alla magistratura di tutelare avverso ogni tipo di illecito la massima carica istituzionale, la Costituzione e il popolo italiano– spiegano gli avvocati.

E continuano: “Sicuri che molti coglieranno lo spirito con il quale abbiamo presentato la nostra richiesta, ci appelliamo al popolo libero e agli amanti della giustizia affinché questa nostra azione sia imitata in tutta la Nazione, come risposta pacifica all’istituzionalizzazione dell’attuale clima d’odio e alle discriminazioni di Stato. Uniamo lì dove altri vorrebbero dividere, ottemperando ai doveri di solidarietà politica, economica e sociale che la nostra Costituzione impone a tutta la popolazione italiana”.

Il testo della querela è consultabile a questo link.

Leggi la notizia su ByoBlu

L'articolo “Incitamento all’odio”, 2 avvocati presentano una querela contro Mattarella: “Basta discriminazioni di Stato” proviene da Rassegne Italia.