Giordano a muso duro sfida i censori di Mediaset: “Io troppo filo no-vax? Se non vi vado bene, chiudetemi”

di Giulia Melodia – Mario Giordano nel mirino del vertici Mediaset? Secondo un retroscena de Il Tempo le indiscrezioni che girano al momento rivelerebbero nervi tesi e scambi ad alta temperatura polemica tra il conduttore di Fuori dal Coro e la direzione.

Il teatro dello scontro sarebbe stata una stanza blindata in cui i toni si sarebbero subito inaspriti: a detta del quotidiano capitolino, pare infatti che il giornalista sia finito nel mirino dei vertici per un un «atteggiamento troppo accondiscendente nei confronti dei no vax». Una recriminazione a cui Giordano avrebbe replicato secco: «Chiudetemi il programma se non vi vado bene. Io non sono No Vax, mi pongo solo delle domande».

Scontro in corso tra Mario Giordano e Mediaset? Il retroscena formulato da “Il Tempo”…

Insomma, tirerebbe una brutta aria nei corridoi di Fuori dal coro. E questo, malgrado gli ottimi risultati in termini di ascolto conseguiti dal conduttore che nel suo talk show, tra servizi e inviati, scenografie teatrali e annunci rilanciati con veemenza, indaga settimanalmente su scandali e malcostumi della politica e casi di cronaca e attualità. Ebbene, proprio con la stessa tempra, e la stessa determinazione, Giordano avrebbe risposto alle obiezioni eccepite dall’azienda, ai quali Il Tempo sostiene avrebbe replicato: «Noi siamo favorevoli ai vaccini. Punto. Questo è il solo messaggio da diffondere». Stando a chi era nei pressi della stanza che ha ospitato il vertice di fuoco, allora, le urla sono riecheggiate fino al piano terra dell’edificio. Del resto, non sappiamo immaginare un modo compassato per dire quanto avrebbe ribadito, gridando, il conduttore del talk show di Rete 4: «Sono un giornalista. Io non mi faccio imbavagliare da nessuno»…

L’azienda rimprovererebbe al giornalista di essere filo no-Vax. Lui si difende e replica

Soprattutto considerando il fatto che, come ricorda Libero in queste ore, Auditel a parte, giusto recentemente Giordano ha incassato un importante endorsement del presidente Mediaset Fedele Confalonieri. Il quale, in un’intervista rilasciata a Il Foglio, sul giornalista ha dichiarato: «Giordano ogni tanto deve giocare a fare il caz***e. Ma è bravissimo. Per fare audience un conduttore di talk deve tirare lungo». E sul motivo del contendere sollevato dall’azienda, secondo cui i suoi talk show concederebbero ai no vax lo stesso tempo elargito agli scienziati, Confalonieri ha tagliato corto, sentenziando: «Il talk-show deve fare casino, sennò chi lo guarda? La politica ormai è quella roba lì». E poi, nella scaletta di un programma che dura tre ore, se non c’è polemica e contraddittorio, si rischia davvero che lo spettatore si addormenti…

Leggi la notizia su Il Secolo D’Italia

L'articolo Giordano a muso duro sfida i censori di Mediaset: “Io troppo filo no-vax? Se non vi vado bene, chiudetemi” proviene da Rassegne Italia.