Dilaga il razzismo anti-italiano. Torino, senegalese pesta a calci e pugni in faccia un 20enne senza motivo

Da TorinoNews24 Aggressione senza un apparente motivo nel pomeriggio di ieri, 9 Settembre. Un  ragazzo è stato pestato violentemente da un senegalese di circa 20 anni, mentre attendeva l’autobus su una panchina al capolinea dell’autobus 36. La violenta aggressione in corso Francia, all’ angolo con piazza Martiri della Libertà nel comune di Rivoli. La vittima è stata colpita con due pugni al volto, uno allo stomaco e un calcio a una gamba.

Sono stato alcuni dei testimoni a soccorrere la giovane vittima e a contattare la polizia. L’aggressore è stato rintracciato poco dopo, fermato da una pattuglia del commissariato cittadino. La polizia ha trovato addosso al senegalese un coltello da cucina con una lama lunga 20 centimetri. Il ragazzo aggredito ha presentato querela per i danni subiti a causa della folle aggressione.

Leggi la notizia su TorinoNews24

 

L'articolo Dilaga il razzismo anti-italiano. Torino, senegalese pesta a calci e pugni in faccia un 20enne senza motivo proviene da Rassegne Italia.