USA for Alzheimer....ma in che mani siamo?

 

Ecco in che mani siamo, quelle che non si capisce come possano rassicurare qualcuno, fosse anche il più cieco.

Occorre assolutamente guardare questa intervista fatta  a Biden dalla Cnn perché dopo averla vista tutto sarà molto, ma molto più chiaro e non solo riguardo alla pandemia. La domanda fatta all’inquilino della Casa Bianca è “perché dovremmo vaccinare i bambini sotto i 12 anni? 

Risposta di Biden: “Questo è in arrivo, come con l’altra domanda [parola incomprensibile], ho sentito che ne parli, forse non sono [parola incomprensibile], sei sempre diretto in quello che stai facendo, e la domanda è se dovremmo essere in la posizione in cui ti trovi – perché non possono gli… gli … gli esperti dicono: sappiamo che questo virus, infatti… sarà… o… scusami – sappiamo perché tutti  i farmaci non sono solo approvati per un periodo di tempo limitato, ma sono approvati su base permanente. Anche questo è in arrivo. Mi aspetto che accada presto”.

L’unica frase comprensibile è una bugia, perché anche negli USA i vaccini di cui stiamo parlando non sono farmaci in quanto tali e hanno solo un’approvazione di emergenza.

Come è possibile pensare seriamente che Joe Biden sia anche lontanamente all’altezza del ruolo di presidente? 

Come è possibile che la sorte dei bambini possa essere affidata a un individuo in queste condizioni?...Continua su Articolo Originale...