Torna al Governo l’incubo degli italiani. La Fornero farà parte di un team che si occuperà di economia

Di Gli italiani pensavano di essersi liberati di lei dopo le celeberrime lacrime di coccodrillo in diretta televisiva che accompagnarono la pesante riforma delle pensioni voluta dal governo Monti, invece dovranno abituarsi all’idea che Elsa Fornero tornerà ad occuparsi di economia del Paese nel ruolo di consulente dell’esecutivo presieduto da Mario Draghi.

L’ex ministro del Lavoro, infatti, farà parte del team di esperti che compongono il neonato “Consiglio d’indirizzo per la politica economica”, tanto voluto ed istituito dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Bruno Tabacci. Il gruppo di tecnici sarebbe nato, almeno dichiaratamente, con lo scopo di “orientare, potenziare e rendere efficiente l’attività programmatica in materia di coordinamento della politica economica”.

Secondo quanto riportato da “Il Corriere”, Elsa Fornero non sarà una semplice “figurina” nell’album di Mario Draghi, ma ricoprirà un ruolo di consulente di un certo peso nell’economia dell’attuale governo: “Sarà una sorta di ‘grillo parlante’, che è, d’altra parte, il compito che la professoressa assegna agli esperti come lei”.

Magari l’ex ministro del Lavoro del governo Monti non tornerà ad occuparsi direttamente di pensioni, né sarà il volto da mostrare in associazione ad un’eventuale riforma per il superamento di Quota 100, dato che gli italiani hanno ancora ben vivide negli occhi le immagini della sceneggiata davanti alle telecamere. Tuttavia c’è da scommettere che anche il “Consiglio d’indirizzo per la politica economica” di cui la stessa farà parte potrà avere voce in capitolo, specie con l’avvicinarsi del termine ultimo della riforma. Repubblica ha speso parole di miele per il pool che si occuperà di “orientare, potenziare e rendere efficiente” l’attività del governo in carica, un gruppo definito senza troppi giri di parole come un “comitato di saggi”.

Oltre alla già menzionata Elsa Fornero, del team presieduto dal sottosegretario alla presidenza del Consiglio Bruno Tabacci, faranno parte anche Giuseppe Guzzetti (ex presidente della Fondazione Cariplo), Anna Maria Tarantola (l’ex direttrice di Bankitalia), l’economista Alessandra Lanza (ex Fmi, Sace e Intesa Sanpaolo), il vicepresidente di Assolombarda Antonio Calabrò, l’ex preside di Sociologia alla Cattolica di Milano Mauro Magatti, Patrizia De Luise, Giuseppe De Rita, Alessandro Palanza, Alessandro Pajno, Monica Parrella, Paola Profeta, Silvia Scozzese, Alessandra Servidori e Mauro Zampini. Il Consiglio d’indirizzo per la politica economica opererà presso il dipartimento per la programmazione e il coordinamento della politica economica (Dipe) diretto da Marco Leonardi.

Leggi la notizia su Il Giornale

L'articolo Torna al governo l’incubo degli italiani. La Fornero farà parte di un team che si occuperà di economia proviene da Rassegne Italia.