Torino, anziana “fragile” muore di Edema Polmonare 7 ore dopo il vaccino AstraZeneca: “Come al solito Non c’è correlazione”

Di Irene Famà – TORINO. È morta per edema polmonare la donna di 62 anni che, domenica scorsa, ha avuto un malore improvviso 7 ore dopo aver fatto il vaccino. A stabilirlo è stata l’autopsia effettuata dal medico legale Clara Bioletti. Gli inquirenti, coordinati dal pubblico ministero Chiara Canepa, escludono connessioni tra il decesso e il vaccino. La donna soffriva di alcune patologie pregresse, tra cui disturbi legati all’ipertensione, compatibili con il malore.

La Procura ha disposto ulteriori accertamenti medici per risalire alle cause dell’edema polmonare. Il mattino del 18 luglio si era vaccinata con la seconda dose di Astrazeneca. Sette ore dopo, mentre in auto percorreva corso Racconigi, si era sentita svenire. Aveva accostato la macchina e si era accasciata sul marciapiede. Chi passava da quelle parti aveva dato l’allarme, ma i tentativi di rianimarla dei medici e degli infermieri del 118 erano stati vani.

Leggi la notizia su La Stampa

L'articolo Torino, anziana “fragile” muore di edema polmonare 7 ore dopo il vaccino AstraZeneca: “Non c’è correlazione” proviene da Rassegne Italia.