Latina, 50enne adesca 2 bambine in spiaggia: i bagnanti lo circondano e tentano di linciarlo. Salvato dalla polizia

Da Today – Un uomo di 50 anni è stato denunciato dalla polizia di Formia, in provincia di Latina, con l’accusa di adescamento di minori. I poliziotti del commissariato sono intervenuti in spiaggia dopo la segnalazione di una lite.Il 50enne sarebbe stato accerchiato da alcuni bagnanti che, dopo aver assistito alla scena, erano intenzionati a chiamare la polizia: soltanto l’arrivo degli agenti ha evitato il linciaggio.

Arrivati sul posto sono stati contattati dai genitori di due minorenni che hanno denunciato il tentativo dell’uomo di adescare i loro bambini al mare. Un racconto, quello dei due genitori, che è stato confermato anche da altri testimoni. Il 50enne, secondo quanto accertato, cercava di instaurare con le bambine un rapporto di fiducia arrivando poi a chiedere a una li loro di stendersi sul lettino accanto a lui.

L’uomo ha cercato di giustificarsi ma gli agenti di polizia hanno potuto verificare una serie di altri precedenti penali specifici a suo carico, come denunce per atti osceni. Il 50enne è stato dunque denunciato in stato di libertà e con foglio di via obbligatorio del questore è stato allontanato dal comune di Formia per tre anni.

Leggi la notizia su Today

L'articolo Latina, 50enne adesca 2 bambine in spiaggia: i bagnanti lo circondano e tentano di linciarlo. Salvato dalla polizia proviene da Rassegne Italia.