Il ministro Di Maio “regala” 2,3 milioni di dollari alla Colombia per accogliere i migranti venezuelani

(RaiNews) – Il ministro degli Esteri e vicepresidente della Colombia, Marta Lucía Ramírez, ha annunciato che l’Italia contribuirà con 2,3 milioni di dollari per la protezione dei migranti venezuelani nel Paese. Dopo il dialogo telefonico con il ministro degli Esteri italiano, Luigi di Maio, la vicepresidente della Colombia, Ramírez, ha assicurato tramite il suo account Twitter che “è tempo di solidarietà”.

L’Italia dona 2 milioni di dollari all’ONU

Questi fondi, ha sottolineato, saranno resi disponibili attraverso l’UNHCR. Secondo l’ultimo rapporto dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni si stima che ci siano circa 272 milioni di migranti nel mondo, di cui circa due terzi sono lavoratori.

Sebbene il più grande esodo nella regione sia stato compiuto dai venezuelani dopo la crisi che sta attraversando il paese a causa di blocchi economici, problemi di salute pubblica e la dittatura di Nicolás Maduro, il rapporto specifica che il Messico è il paese dell’America Latina dove c’è un numero maggiore di emigranti che compiono viaggi pericolosi per raggiungere il confine con gli Stati Uniti, fuggendo da povertà, violenza, crisi e problemi socio-politici.

Nel mondo è superata solo dall’India, dove negli ultimi due anni circa 18 milioni di persone hanno lasciato il Paese.

Leggi la notizia su rainews.it

L'articolo Il ministro Di Maio “regala” 2,3 milioni di dollari alla Colombia per accogliere i migranti venezuelani proviene da Rassegne Italia.