COSA C’È DIETRO AI MONDIALI DI CALCIO 2022 IN QATAR ? (VIDEO)

 

Perché il Qatar, un piccolo stato mediorientale con un’unica città, è riuscito ad aggiudicarsi i mondiali di calcio del 2022, riuscendo addirittura a farli giocare d’inverno, per la prima volta nella storia di questo sport?

Quali interessi ha il Qatar in Europa? Perché la fase finale degli Europei 2020 si gioca a Londra, nonostante le perplessità politiche e di sicurezza? Non è forse l’Inghilterra il Paese che più preoccupa chi ogni giorno snocciola i numeri delle varianti Covid?

Quale partita di giro è avvenuta dietro le quinte? Cosa si muove intorno agli stadi, nuovi tempi ove divinità inarrivabili distraggono i popoli dalle loro sventure?

E cosa c’entra una partita di calcio con le rivendicazioni Lgbt o Blm? Gianluca Mazzini, giornalista e scrittore, nonché vice-direttore Sport Mediaset, racconta su Byoblu quello che ha scoperto. E spiega anche la difficoltà dei giornalisti mainstream a trattare il tema pandemico in maniera pluralista.

Niente da aggiungere se non linkarvi il VIDEO-INTERVISTA...