Zona Bianca nessun limite a Tavola all'aperto, mentre in 6 al chiuso. Speranza si arrende: ristoranti verso la normalità

 

Al tavolo tecnico trovata la quadra per il numero massimo di commensali allo stesso tavolo in zona bianca al bar e al ristorante. Il limite superabile da 2 nuclei famigliari. In zona gialla resta il limite di 4 posti. E intanto restano ancora da risolvere le questioni relative alle limitazioni in zona gialla, alla riapertura delle discoteche e ai matrimoni.

Con il tavolo tecnico di mercoledì 3 giugno, e la forte pressione di Fipe-Confcommercio, il ministero della Salute, il Cts e le Regioni hanno trovato la quadra sul numero di persone massimo che si possono sedere allo stesso tavolo in zona bianca: 6 all’interno dei locali, nessun limite per gli spazi esterni. Ma il numero può essere superato nel caso in cui due nuclei famigliari volessero pranzare o cenare insieme.

In zona gialla, invece, rimane il tetto ai 4 commensali per tavolo a meno che non appartengano allo stesso nucleo famigliare. Non solo all’interno ma anche all’esterno del locale.

È stato così disinnescato uno dei possibili rischi all'interno della maggioranza che, dopo i passi concordati nelle ultime settimane, sembrava essere tornata a dividersi fra aperturisti (Fratelli d'Italia e centro-destra di Governo: Lega e Forza Italia) e rigoristi (Pd, Leu e Movimento 5 Stelle)...Continua su Articolo Originale...