Speranza ha proprio “rotto”! Altra batosta per i Ristoratori: “Tavolate vietate per tutta l’estate, anche in Zona Bianca”

Da Libero Quotidiano – Resta il limite di quattro persone al tavolo al ristorante. Che si tratti di zona gialla o zona bianca non farà alcuna differenza. Il ministero della Salute guidato da Roberto Speranza terrorizzato dall’interpretazione “liberi tutti” delle ultime linee guida chiarisce che questa regola vale fino alla scadenza del Dpcm, il prossimo 31 luglio. Questa è l’unica indicazione da seguire. Quindi, si può mangiare solo al tavolo, al chiuso come all’aperto, solo quattro persone con l’eccezione di uno stesso nucleo familiare convivente.

Ergo, restano anche validi i divieti di inviti a cena a casa per più di quattro persone. Stessa regola anche per le visite ad amici o parenti. I figli minorenni non fanno parte del conteggio. Intanto in Sardegna è scoppiato il caso per l’ordinanza del governatore Solinas che fissa i paletti per chi riapre le sale al chiuso e che ha mandato in crisi i ristoratori: “Una persona ogni 20 metri cubi d’aria e un tasso di ricambio dell’aria non inferiore a 0,5”. Misurazioni non esattamente semplici da calcolare e da misurare.

Tanto che Cristiano Aresu, titolare di un ristorante proprio accanto al consiglio regionale in pieno centro a Cagliari, dice a La Repubblica: “Non so come farò a misurare, gli spazi ci sono e sono ampi. C’è ancora paura, al chiuso ho novanta posti su tre sale. Ho lavorato bene anche nell’ultima settimana, chiedo a tutti di avere sempre rispetto delle regole per non ricadere a ottobre in un possibile lockdown”, afferma. E, sui metri cubi d’aria da misurare, “Solinas è qui vicino. Venga a mangiare da me e mi dica come fare”.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

L'articolo Speranza ha proprio “rotto”! Altra batosta per i ristoratori: “Tavolate vietate per tutta l’estate, anche in zona bianca” proviene da Rassegne Italia.