I lati Oscuri della Campagna Vaccinale in corso...intervista alla Dott.ssa Loretta Bolgan


Il dibattito nelle televisioni generaliste non permette a scienziati, ricercatori, dottori di evidenziare i lati ancora poco chiari di questa campagna vaccinale in corso. 

Sappiamo che in commercio, al momento, ci sono i vaccini di: Pfizer, Moderna, AstraZeneca, Johnson&Johnson e Sputnik V. Quali sono le differenze? E i rapporti rischi – benefici? 

La proteina Spike prodotta da questi vaccini è tossica? In uno studio pubblicato sulla rivista Circulation Research si ribadisce: “Gli effetti negativi della Covid-19, come ictus e trombosi, sono una diretta conseguenza dell’azione della proteina spike e non sono dovuti solo all’infiammazione indotta dall’infezione”.

Su Byoblu la dottoressa Bolgan chiarisce punto per punto tutti gli aspetti più ostici di questa vaccinazione contro il SarsCov2,

Non manca l’approfondimento su vaccini – varianti:  possono fungere da catalizzatore nella formazione di varianti? 

Anche in politica tiene banco il delicato tema della vaccinazione sui più giovani

Secondo la dottoressa sarebbero tre i rischi più gravi: miocarditi, malattie autoimmuni e rischio di cancerogenesi.

Fonte: ByoBlu