Covid, tornerà il Coprifuoco alle 22: i Tele-Virologi prevedono le mosse future del Virus ?

Se la variante Delta dilaga, ministero della Salute e Cts pronti a intervenire

“Oggi è un giorno bello perché tutto il nostro Paese da oggi è in area bianca e possiamo permetterci qualche libertà in più, ma dobbiamo continuare sulla strada della prudenza e della cautela perché la battaglia non è ancora vinta, il virus circola ancora in maniera significativa, siamo molto attenti con le varianti e a quello che sta accadendo in altri paesi in Europa e nel mondo, quindi è giusto continuare con questo percorso di gradualità facendo un passo alla volta ma con grandissima attenzione”. Le parole del ministro della Salute Roberto Speranza, a margine di un’iniziativa a Prato, non devono illudere.

Variante Delta: Pregliasco, possibili mini lockdown – Non si esclude che mini lockdown e mini zone rosse potrebbero essere “necessarie” anche in un contesto di Italia tutta zona bianca: lo ha detto il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell’Università Statale di Milano e direttore sanitario dell’IRCCS Galeazzi di Milano, durante la trasmissione Agora’ Estate, su Rai Tre. Secondo Pregliasco “il virus ci metterà un pò più di tempo per diventare benevolo, ora sta facendo un colpo di coda con un tentativo finale di continuare a diffondersi”, si legge su Affari Italiani.

Insomma, questi “virologi-star” hanno la capacità di sintonizzarsi con le frequenze “cerebrali” del Sars-Cov-2 per carpirne le mosse future? Oppure è il virus a “carpire” le volontà dei virologi e delle Big Pharma? Magari un giorno la “scienza” ce lo farà sapere...Leggi su Articolo Originale...