Covid, Fda mette in guardia su Infiammazioni Cardiache dovute ai Vaccini Pfizer e Moderna...Poi dicono che non sono Sperimentali!

 

L'Oms ha sottoposto ad uno studio il vaccino anti-Covid sviluppato da Pfizer/Biontech, dopo alcuni casi di miocarditi in Israele, tra pazienti giovani, e in Francia.

La Food and Drug Administration, l'agenzia statunitense di vigilanza del farmaco, ha aggiornato le avvertenze sugli effetti avversi dei vaccini mRna Pfizer/Biontech e Moderna, indicando nel bugiardino la possibile insorgenza dopo la somministrazioni di infiammazioni cardiache.
In particolare la segnalazione arriva per miocarditi e pericarditi verificatesi in seguito alla seconda dose di vaccino anti-covid, con l'insorgenza dei sintomi entro pochi giorni dopo la vaccinazione, ha affermato la FDA.

Alla data dell'11 giugno al Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS) sono oltre 1.200 i casi segnalati casi di miocardite e pericardite dopo la vaccinazione, su un totale di circa 300 milioni di dosi somministrate di vaccino mRna contro il Covid-19.

Si tratta come ovvio di vaccini sperimentali (molto rischiosi) e come si puo' notare, oltre ai Morti da Vaccino, vanno ad aggiungersi altre complicanze non previste che spingono poi gli Organi di Vigilanza ad aggiornare gli Effetti Collaterali.