Arieccolo, il nulla cosmico Santori: “L’Italia è pronta alla coltivazione della cannabis, allo Ius Soli e al Ddl Zan”

(Adnkronos) – “Le leggi sulla cannabis, lo ius soli e il ddl Zan sono tutte e tre indicatori di una crescita civile di una comunità e di capacità di superare retaggi vetusti, io mi rifiuto di pensare che quella italiana possa essere definita ‘non pronta’. Siamo pronti”. Lo dice, intervistato dall’AdnKronos, Mattia Santori, leader delle Sardine, ribadendo la necessità di approvare le norme sull’utilizzo e coltivazione della cannabis, sulle regole di concessione di cittadinanza e sulla legge contro l’omofobia, al centro dello scontro parlamentare.

Santori replica così alla Lega e alla destra, a chi dice che nel Paese non c’è volontà di discutere di questi temi: “Bisogna capire se per Paese si possa intendere ciò che di viscerale viene dai social e che spesso è frutto di vere macchinazioni politiche”. “Io – dice il leader del movimento anti-sovranista – ritengo che l’Italia sia ben altro”.

SALVINI – Il leader delle Sardine commenta poi l’iniziativa del leader leghista, prevista sabato 19 giugno in piazza della Verità, a Roma. Per Santori la mossa di tornare in piazza “è il tentativo disperato di rintracciare quel ‘pubblico’ che Salvini si vede portar via sondaggio dopo sondaggio”. “È sotto gli occhi di tutti la difficoltà della Lega – sottolinea – Questa piazza appare come Salvini è, in constante crisi d’identità, e non sarà certo la convocazione di una piazza a vocazione d’opposizione a salvarlo dal giudizio di chi lo osserva annaspare in una costante incoerenza politica”.

“Ci chiediamo quale Salvini scenderà in piazza: quello antieuropeista o quello che sta al governo con Draghi? Quello di ‘prima gli italiani’ o il moderato che guarda famelico ai voti di Forza Italia?”, si chiede Santori: “Staremo a vedere, il senatore cambia posizione e strategia con la stessa facilità con cui cambiava e scambiava felpe”.

Continua a leggere su Adnkronos

L'articolo Arieccolo, il nulla cosmico Santori: “L’Italia è pronta alla coltivazione della cannabis, allo Ius Soli e al Ddl Zan” proviene da Rassegne Italia.