Migranti, schiaffo dell’Austria a Lamorgese e PD: “No ricollocamenti, l’Italia deve espellere i clandestini”

Di L’Austria non ha peli sulla lingua e, come riportato dal Welt,  dice direttamente no alla richiesta dell’Italia di una ricollocazione europea dei migranti sbarcati a Lampedusa, fatta dal nostro ministro degli Interni, Lamorgese: “La ridistribuzione non è una soluzione, ma piuttosto parte del problema e peggiorerebbe anche la situazione per i paesi al confine esterno“, ha affermato il ministro degli Interni di Vienna,  Karl Nehammer (ÖVP, PPE).

Questa secca e decissa risposta, un autentico schiaffo, arriva dopo che  all’inizio della settimana, il commissario europeo per gli affari interni Ylva Johansson , su sollecitazione dell’Italia,  aveva chiesto ai paesi dell’UE di accogliere rifugiati di fronte al rapido aumento degli arrivi dalla Libia: “Dobbiamo mostrare solidarietà  all’Italia, e invito gli altri Stati per aiutare con la distribuzione “, aveva detto lunedì.Ricordiamo che solo domenica sono sbarcati oltre 2100 migranti  Lampedusa, mettendo in crisi il sistema di accoglienza e obbligando la Lamorgese a chiedere aiuto alla UE.

Nehammer ha detto: “Lo dico chiaramente: non ci deve essere più incertezza, questo è il segnale completamente sbagliato. Piuttosto, necessita di procedure rapide alla frontiera esterna e di accordi di rimpatrio efficienti ”. Chi non ha il diritto di rimanere in Europa deve tornare immediatamente nel proprio paese d’origine. “Il trasferimento in altri paesi europei – in particolare Germania, Austria e Svezia – sta alimentando l’attività dei trafficanti che approfittano della sofferenza delle persone. Porta sempre più persone a intraprendere un viaggio pericoloso “.

Questo è un bello schiaffo alla Lamorgese, alla sua politica dei “Porti aperti”  e alle anime pie del PD che, a questo punto, rischiano di fare dell’Italia la discarica dell’immigrazione clandestina. Invece le prole del ministro degli interni austriaco sembrano fotocopiate da un discorso di Salvini. A questo punto ci attendiamo che la procura di Palermo o di Catania indaghi per “Sequestro di persona” il governo austriaco perchè vuole impedire ai migranti clandestini di entrare nel suo paese!

Leggi la notizia su Scenari Economici

L'articolo Migranti, schiaffo dell’Austria a Lamorgese e PD: “No ricollocamenti, l’Italia deve espellere i clandestini” proviene da Rassegne Italia.