Effetto Letta, il PD sprofonda nei Sondaggi e lo aggancia FdI. Lega, balzo in avanti per Salvini, tutti i dati

Da Libero Quotidiano – Se pure Nando Pagnoncelli dà il Pd e il M5s in forte crisi, allora i giallorossi dovrebbero iniziare seriamente a preoccuparsi. Soprattutto Enrico Letta: chiamato per risollevare i dem, li sta definitivamente affossando. Il sondaggio realizzato per il Corriere della Sera è infatti pesantissimo per il Pd, che nell’arco di un mese ha perso la bellezza di 1,5 punti ed è sceso al 19,4 per cento. In calo anche il Movimento 5 Stelle, che si è ormai staccato dagli altri partiti ed è rilevato al 15,4 per cento (-0,6): questo è il frutto dello stallo sulla leadership di Giuseppe Conte e su tutto il resto.

“Un elettore su due sceglie il centrodestra. Il suo vantaggio sul centrosinistra è quindi molto netto, nonostante la coesione delle tre forze che lo compongono sia meno granitica che nella precedente magistratura”, scrive Pagnoncelli sul Corsera. A dispetto di qualche tensione interna, soprattutto su Copasir e elezioni amministrative nelle grandi città, il centrodestra ha però tutto l’interesse a rimanere coeso, alla luce del divario col centrosinistra che aumenta sempre di più.

Nel sondaggio di Pagnoncelli la Lega si mantiene al primo posto nelle preferenze degli elettori e si riprende anche uno 0,5, risalendo al 22,4 per cento. Buone notizie, quindi, per Matteo Salvini, alle cui spalle non c’è più il Pd bensì gli alleati di Fratelli d’Italia. Il partito di Giorgia Meloni ha fatto registrare un altro +0,5 nell’ultimo mese e ha toccato il 19,4 per cento: ormai è a un soffio dal 20. Per quanto concerne Forza Italia, invece, si registra una leggera flessione: -0,3 per il 7,7 per cento.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

L'articolo Effetto Letta, il PD sprofonda nei sondaggi e lo aggancia FdI. Lega, balzo in avanti per Salvini, tutti i dati proviene da Rassegne Italia.