Como, infarto fulminante subito dopo la 2° dose di vaccino Pfizer: 68enne muore davanti alla figlia

Da Libero Quotidiano Appena un’ora dopo aver ricevuto la somministrazione del vaccino anti-Covid, una donna di 68 anni è stata stroncata da un malore improvviso. La donna, residente a Faloppio in provincia di Como, si era presentata poco prima delle 13 all’hub vaccinale di Villa Erba per ricevere la seconda dose di Pfizer. Accompagnata dalla figlia a mangiare un gelato in pasticceria, la donna è poi stata colta improvvisamente da un malore che ha poco dopo portato al decesso della 68enne. Inutili i tentativi di salvare la donna da parte dei medici del Pronto Soccorso dell’ospedale Valduce di Como.

In relazione al decesso avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 17 maggio 2021, Asst Lariana ha diffuso una nota ufficiale, che recita: “Al momento siamo venuti a conoscenza per via informale di quanto accaduto ed esprimiamo innanzitutto il nostro cordoglio alla famiglia. Attendiamo che le autorità svolgano le indagini che riterranno necessarie ed opportune per chiarire i motivi del decesso della signora. È assolutamente necessario evitare inutili allarmismi che potrebbero in qualche misura interferire sull’andamento della campagna vaccinale”.

Ci auguriamo che nonostante l’ordinanza che sconsigli di effettuare esami autoptici a causa della Covid, possano essere comunque effettuate le analisi necessarie per stabilire le cause del decesso della donna. Le Aziende Socio Sanitarie Territoriali (Asst), invitano comunque alla calma, ribadendo di “evitare inutili allarmismi che potrebbero interferire sull’andamento della campagna vaccinale”. L’ultimo report dell’Aifa, risalente al 10 maggio 2021, riporta 56.110 sospette reazioni avverse su 18.148.394 dosi somministrate, di cui il 91,2% definito “Non grave”, mentre l’8,6% è stato definito “Grave”.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

L'articolo Como, infarto fulminante subito dopo la 2° dose di vaccino Pfizer: 68enne muore davanti alla figlia proviene da Rassegne Italia.