Belgio, il Rambo Anti-Lockdown a caccia di Virologi, ricercato da centinaia di Poliziotti

Bruxelles, 20 mag – Le forze speciali tedesche e olandesi oggi si sono unite alla caccia di un “Rambo anti-lockdown” che è svanito in una foresta dopo aver promesso di combattere fino alla morte contro i virologi che ci hanno “portato via tutto”.

Belgio, il Rambo anti-lockdown in fuga

Il “Rambo” in questione è il caporale Jurgen Conings, 46 anni, che lunedì ha disertato la sua caserma. E’ armato di quattro lanciarazzi, una mitragliatrice e una pistola e ha minacciato Marc Van Ranst, il medico che ha guidato la risposta belga alla crisi del coronavirus.

Centinaia di soldati e agenti alle sue costole

Sono 400 i soldati e gli agenti di polizia belgi armati di fucili d’assalto si  schierati nella foresta di Hoge Kempen, nell’estremo nord-est del paese, vicino al confine olandese. Le forze di sicurezza tedesche e olandesi si sono unite a loro mentre elicotteri e veicoli corazzati sono stati schierati a caccia di Conings in 12.000 ettari di fitti boschi.

“Società comandata dai virologi”

“Rambo” ha lasciato diversi appunti: in uno alla sua famiglia scrive che “non poteva più vivere in una società in cui politici e virologi ci hanno portato via tutto”. La sua ragazza Gwendy, 46 anni, ha detto ai media locali che tutto ciò che vuole è “il suo tenero orsacchiotto”, descrivendo Conings come un “padre amorevole” per i suoi due figli e sua figlia...Continua su Articolo Originale...