AstraZeneca e Trombosi, Stop Vaccino in Austria: era gia' successo in Norvegia e in Danimarca

 


Il vaccino anti Covid di AstraZeneca non sarà più utilizzato in Austria

Lo ha annunciato il ministro della Sanità, Wolfgang Mueckstein, motivando la decisione con i ritardi nelle consegne da parte della casa farmaceutica anglo-svedese e con i timori suscitati nella popolazione dagli effetti collaterali del siero, tra cui le trombosi. 

L'Austria diventa così il terzo Paese europeo, dopo Norvegia e Danimarca, a cancellare AstraZeneca dalla sua campagna vaccinale.

 Il ministro ha precisato che le persone a cui è stata somministrata la prima dose di AstraZeneca riceveranno la seconda dose con lo stesso vaccino, mentre quelle successive saranno decise dalle autorità sanitarie...Continua su Articolo Originale...