Riaperture, un Flop annunciato. Restano chiusi quasi tutti i Ristoranti (non hanno spazi esterni)


Come era ampiamente prevedibile, il primo giorno di riapertura la stragrande maggioranza dei ristoranti è rimasta chiusa: pesa il poter riaprire solo all’aperto (quando peraltro il grosso dei locali è solo al coperto).

Il nuovo decreto infatti permette in zona gialla la riapertura soltanto di bar e ristoranti dotati di spazi esterni.

Penalizzati e chiusi dunque il grosso dei ristoranti, avvantaggiati invece i bar con punti di appoggio all’aperto. Insomma, si è verificato esattamente il contrario di quanto aveva auspicato nei mesi scorsi il Comitato tecnico-scientifico.

A denunciare il flop delle riaperture concesse dal governo è Filiera Italia. Luigi Scordamaglia, consigliere delegato, commenta: “Era facile da immaginare. Se si apre solo all’esterno con pochi tavoli, spesso ammucchiati e si lasciano chiusi la stragrande maggioranza dei ristoranti con disponibilità di servizio al tavolo solo al chiuso dove, ricordiamolo, si genera l’85% del fatturato dei ristoranti italiani, non ci si può sorprendere se la tensione sale”.

La rabbia delle associazioni di categoria infatti cresce per l’ingiustificata discriminazione fatta“...Continua su Articolo Originale...