La promessa di Le Pen: “Se vincerò, un referendum sull’immigrazione per tornare a controllare le frontiere”

Di Giuseppe De Santis – Roma, 3 apr – Manca poco più di un anno alle elezioni presidenziali francesi ma già sono tanti coloro che si attendono l’affermazione di Marine Le Pen. La leader del Rassembrement National non sarebbe mai stata così vicina alla vittoria. I più recenti sondaggi le arridono, dandola ad un passo alla maggioranza al secondo turno. Vista la crescente impopolarità di Emmanuel Macron non è esclusa la possibilità che possa facilmente colmare la distanza che la separa dall’attuale titolare dell’Eliseo, in quella che sarebbe una svolta storica per la Francia.

La Le Pen chiede un referendum sull’immigrazione per tornare a controllare le frontiere

Ovviamente tutti si chiedono cosa farà qualora dovesse essere eletta. Alcuni giorni fa è stata lei stessa a dichiarare che la sua prima mossa sarà quella di indire un referendum sull’immigrazione. La Le Pen sostiene che i cittadini francesi non sono mai stati consultati sull’argomento, è quindi giunto il momento di chiedere loro se sono a favore o meno di politiche di immigrazione di massa. Ovviamente ogni decisione volta a ridurre o fermare l’immigrazione deve prevedere controlli severi alle frontiere. E’ per questo che il secondo punto del suo programma consiste nel pretendere dall’Unione Europea il ritorno al controllo delle frontiere, così che ogni nazione possa decidere liberamente chi fare entrare e chi tenere fuori.

Tutto questo non deve sorprendere: il Rassemblement National rimane in fondo un partito contrario alle attuali politiche sull’immigrazione ed euroscettico. Questi non sono però gli unici temi che la Le Pen intende affrontare. Al terzo punto del programma, ad esempio, si parla di rivedere il sistema fiscale per ridurre il carico sulla classe media. Obiettivo migliorare le condizioni economiche dei cittadini residenti. Un tema che in Francia è molto sentito visto che in tanti si lamentano della loro situazione finanziaria, accusando l’attuale presidente di stare dalla parte dei ceti più abbienti. E’ anche da questo senso di ingiustizia che in molti hanno, direttamente o indirettamente, appoggiato le manifestazioni dei gilet gialli.

Giuseppe De Santis

Leggi la notizia su Il Primato Nazionale

L'articolo La promessa di Le Pen: “Se vincerò, un referendum sull’immigrazione per tornare a controllare le frontiere” proviene da Rassegne Italia.