Finlandia: Lockdown e Restrizioni “sono diventate addirittura illegali”

 


Il Belgio annulla le restrizioni, la Finlandia pure, la Merkel se le rimangia ed ammette l’errore e se ne scusa…, e in Italia? Dove sono i nostri comitati e le nostre proteste? Quando capiremo che se non ci battiamo per la nostra libertà sarà soltanto colpa nostra se ce la toglieranno?  Quando la gente di questo paese uscirà da questo pecorile stato mentale di asservimento al primo p.d.m. che fa bù? Quando gli italiani impareranno ad essere cittadini o non sudditi?Quo usque tandem…”?

Il governo finlandese pone fine alle serrate in diverse città: le misure sono state giudicate illegali dal Comitato di Diritto Costituzionale del paese.

Il primo ministro finlandese Sanna Marin ha accettato che le misure proposte per introdurre rigide chiusure in cinque città, tra cui la capitale Helsinki, sono state giudicate illegali dal comitato degli affari costituzionali del paese e quindi ha ritirato la proposta.

A causa delle obiezioni della Commissione per gli Affari Costituzionali, “il governo ritiene che … la proposta di restrizione temporanea della libertà di movimento e dei contatti stretti debba essere ritirata dal parlamento“, ha annunciato Marin via Twitter mercoledì...Continua su Articolo Originale...