Crisi Covid trasformatasi in Covid-Mania ed in Psicosi di Massa

 


Sono secoli che da persone razionali e sulla base di DATI reali vi diciamo che qualcosa proprio NON TORNA nella Crisi Covid trasformatasi in Covid-Mania ed in Psicosi di massa,

- con gravissima responsabilità da parte dei policy makers che si muovono anche solo per DETERRENZA e non su effettivi dati scientifici che portino alla riduzione dei contagi (vedi l'assurdità del coprifuoco dalle 22 sul quale non è stato nemmeno interpellato il CTS)
e/o persino per IDEOLOGIA totalitaria illiberale ed anti-capitalista (vedi quel nazi-comunista talebano del Ministro Speranza).

- con gravissima responsabilità da parte dei mass-media che profondono terrorismo indistinto per fare clickbait.
Ma se un minimo riesci ancora ad usare il tuo cervello razionalmente e se ancora riesci a mantenere un minimo di spirito critico, allora vieni tacciato di essere un NEGAZIONISTA
NOVAXanche se non neghi affatto la pericolosità del Covid ed anche se ti sei fatto tutti i VERI vaccini.

Anche qui qualcosa proprio non torna.

Vi riportiamo qui di seguito un'ottima analisi che ben riassume e supporta quello che vi diciamo da sempre:
il Covid ha spazzato via quasi esclusivamente anziani già malati - Dati ISS età media decessi 82 anni vs. 83 anni di aspettativa di vita media con minimo 3 patologie importanti pregresse.
Pertanto invece di assurdi lockdown orwelliani, limitazioni allucinanti delle libertà per tutti indistintamente (anche di chi a rischio quasi zero di Covid) e diffusione di una psicosi di massa indistinta e terroristica sarebbe bastato:


1. proteggere 16 milioni di anziani in Italia con servizi a domicilio e tutor che li assistessero: dunque non vecchietti in giro ovunque tutti i giorni a fare la spesina, in coda alle poste, in farmacia, dal medico della mutua etc mentre i giovani a rischio zero tutti tappati a casa...ma vecchietti solo a passeggiare nei viali e nei parchi bene isolati/distanziati.


2. campagna massiccia mediatica = vedete i vostri cari anziani non in modo continuativo (se possibile) e comunque distanziati + con mascherina (non contagiateli allegramente in cene di famiglia mentre si sbaciucchiano i nipoti appena tornati da scuola o da calcetto)...Continua su Articolo Originale...