Covid, a Tokyo trovata la nuova Variante Covid “Eek", resistente agli attuali Vaccini

 


Si chiama "Eek" ed è stata riscontrata nel 70 per cento dei pazienti ricoverati per Covid in un ospedale di Tokyo. Per gli esperti riuscirebbe a sfuggire agli anticorpi generati dai Vaccini.

Non solo le varianti britannica, brasiliana, sudafricana, nigeriana. Ora a preoccupare gli scienziati c’è una nuova mutazione del virus.

Si chiama E484k, gia' ribattezzata “Eek” da alcuni immunologi e sembrerebbe sfuggire agli anticorpi generati anche dai vaccini sviluppati finora.

Ci sono ancora poche notizie in Rete in proposito, ma si possono gia' trovare articoli su quotidiani online come  Il Messaggero Il Mattino .

L’allarme è scattato a Tokyo, dove il mese scorso, come riferisce l’agenzia Reuters, si è diffusa nel 70 per cento dei pazienti positivi al virus ricoverati in uno degli ospedali della capitale giapponese, il Tokyo Medical and Dental University Medical Hospital.

Finora nessuna delle persone affette dalla variante “Eek” (fortunatamente) ha oltrepassato le frontiere del Giappone o avuto contatti con amici, parenti o colleghi residenti all’estero.

Ma la diffusione della mutazione che apparentemente riesce ad eludere la protezione del vaccino impensierisce gli esperti del Paese del Sol Levante. Anche perché il 23 luglio prossimo si apriranno le Olimpiadi, già rinviate di un anno proprio per lo scoppio della pandemia...Continua su Articolo Originale...