Anche Bergoglio se ne frega delle norme anti-Covid: baci, abbracci e strette di mani senza mascherina

Da Il Tempo Papa Francesco è tornato a prima del Covid: niente mascherina, contatti diretti, baci, strette di mano e carezze ai fedeli. Era plasticamente visibile la sua felicità domenica 25 aprile durante e al termine della funzione a San Pietro: finita la gabbia delle regole sulla pandemia grazie alla doppia dose di vaccino Pfizer ricevuta, il Papa non osserva più nessuna delle prescrizioni imposte agli italiani.

Guarda il video qui

Come lui avrebbe sempre voluto fare, oggi accarezza teste, stringe mani, parla a meno di un metro anche dalla fedele che si toglie la mascherina e bacia pure le mani ai preti concelebranti. Immagini di un ritorno alla vita e alla speranza che al momento restano confinate al di là del Tevere. Ma  faranno schiumare di rabbia i virologi e i politici chiusuristi che vorrebbero tenere tutti in gabbia ancora per lungo tempo, se non addirittura per sempre (il solo modo per giustificare la loro presenza)…

Leggi la notizia su Il Tempo

L'articolo Anche Bergoglio se ne frega delle norme anti-Covid: baci, abbracci e strette di mani senza mascherina proviene da Rassegne Italia.