Misteri della Medicina di Regime al tempo del Covid

L’India è un paese di 1 miliardo e 380 milioni di persone con città ad altissima densità abitativa per kmq e condizioni igieniche spaventose in cui nessuno ha mai rispettato i distanziamenti raccomandati (il 60% degli abitanti non ha nemmeno il bagno in casa).

  Nello stesso paese non è stata effettuata nessuna vaccinazione di massa ma i morti e i contagi sono crollati ugualmente.

In Africa vivono 1 miliardo e 200 milioni di persone con aree di povertà, sovrappopolazione e condizioni igieniche analoghe a quelle dell’India se non peggiori ma anche lì , il Covid non ha provocato l’ecatombe che avevano previsto.

La popolazione Europea insieme a quella USA arriva a 1 miliardo di persone che possono godere delle condizioni igieniche ideali ma per un anno hanno vissuto agli arresti domiciliari, segregati in casa con il terrore, spruzzando igienizzanti ovunque e lavandosi le mani ad ogni passo. Le masse hanno seguito pedissequamente gli ordini dei governi e degli esperti allarmisti che sono stati chiamati in televisione a dichiarare che l’unica salvezza per il mondo è il vaccino, che bisogna obbligare tutti a farlo e che i contrari sono dei pazzi criminali ignoranti che vanno costretti a obbedire con la violenza del ricatto.

Ora però il partito unico del lockdown non ha spiegazioni per quello che è successo nei Paesi dove si guarda meno televisione ed è stato fatto tutto il contrario di ciò che ha raccomandato attraverso i media con la stessa insistenza e prepotenza di un palese lavaggio del cervello...Continua su Articolo Originale...