Dagli Usa la conferma di come ripartono i Ristoranti e Bar. Vaccinati al chiuso senza Mascherina


Il Centers for Disease Control and Prevention, la massima autorità sanitaria federale, mette nero su bianco che chi è completamente vaccinato, può fare una serie di cose che ad altri vengono impedite. Una conferma dell'utilità del passaporto vaccinale a cui l'Europa sta lavorando. Utile non solo per i viaggi ma anche per i locali, i cinema e teatri che potrebbero aprire ai vaccinati

IEuropa, trovato l’accordo, si sta lavorando per rendere operativo il passaporto vaccinale per viaggiare entro tre mesi, giusto in tempo per l’estate.
 Nel mentre, a conferma che questa è la strada giusta che ci porterà non solo fuori dall’incubo ma anche verso il ritorno alla normalità, gli Usa mettono nero su bianco che «i vaccinati possono riunirsi al chiuso e senza mascherina».
A dirlo il sito del Centers for Disease Control and Prevention, l'agenzia federale parte del Dipartimento della Salute, in pratica la massima autorità sanitaria federale.

Una fonte più che autorevole, insomma, che conferma quello che anche diversi governatori (come Luca Zaia e Vincenzo De Luca, per citarne alcuni) e associazioni di categoria, sostengono da tempo: la dichiarazione di avvenuta vaccinazione, o di immunità da Covid, permetterebbe non solo di muoversi liberamente ma anche di poter stare in luoghi chiusi (addirittura senza mascherina sostengono gli esperti americani).
Tradotto: i ristoranti e i bar, ma anche i cinema e i teatri, potrebbero ricominciare a lavorare con i vaccinati...Continua su Articolo Originale...