Canone RAI: Sospeso l’Obbligo di Versamento per i Locali Pubblici

 

Il decreto “Sostegni”, anche se non ha completamente soddisfatto chi si aspettava un completo cambio di passo, ha però portato qualche aspetto positivo per le categorie più colpite dalla crisi economica.

Una delle norme più odiose è quella che obbliga comunque ristoranti e bar a pagare il costoso abbonamento speciale RAI anche quando chiusi e quindi senza nessuno che guardi gli schermi. Una evidente assurdità ed ingiustizia a cui, almeno, si è cercati di porre un freno.

Sotto la spinta della Lega il Consiglio dei Ministri ha approvato una norma che sospende il versamento di questo tributo da parte degli esercizi pubblici nel corso del 2021. Non solo, ma a chi ha versato già il tributo viene riconosciuto un credito d'imposta pari al canone versato.

Un modo per sanare un’ingiustizia, e anche una bolletta che sparisce, almeno per quest’anno. Un inizio ed un segno d’impegno, in attesa di rivedere completamente il sistema del Canone Rai , collegato alla bolletta elettrica...Continua su Articolo Originale...