A fine Aprile la Russia presenterà Vaccino anti - Covid per Animali: preordini aperti

 

L'authority russa per il controllo veterinario e fitosanitario (Rosselkhoznadzor) a fine aprile presenterà un vaccino contro l'agente patogeno del Covid-19 per gli animali, i preordini per il farmaco veterinario sono già stati aperti, riporta la pubblicazione dell'ente russo "Medicina veterinaria e vita".

"Il vaccino è in fase di registrazione e apparirà sul mercato a breve. Sono già stati aperti i preordini per il nuovo farmaco", si legge nella rivista specializzata. Dall'articolo risulta che la presentazione del vaccino anti-Covid per animali è prevista per il 20 aprile.

Il vaccino "Karnivak-Kov" è destinato alla prevenzione dell'infezione da coronavirus (COVID-19) in animali da pelliccia (visoni), cani e gatti ed è frutto del lavoro dell'istituto scientifico dell'authority russa per il controllo veterinario e fitosanitario: il Centro federale per la salute veterinaria.

Ad inizio di questo mese si era saputo che allo zoo di San Diego 9 scimmie adultequattro oranghi e cinque bonobo per la precisione, erano state vaccinate contro il coronavirus con un preparato farmaceutico sviluppato dalla società Zoetis Inc., specializzata nello sviluppo e produzione di medicinali per animali.

Il virus aveva infettato ben otto gorilla dello zoo a gennaio, probabilmente infettati da un guardiano positivo al Covid che si era avvicinato troppo agli animali. 

Coronavirus nei visoni in Italia

In Italia erano stati segnalati casi di Covid negli allevamenti di visoni lo scorso autunno. A novembre il governo decise di sospendere l'attività di questi allevamenti per evitare che il virus si trasmettesse all'uomo, andando così a peggiorare la situazione epidemiologica del Covid-19...Continua su Articolo Originale...