Tribunale di Firenze su Deliveroo: «I Rider sono Lavoratori Autonomi». Scontro con i Sindacati


La sentenza respinge il ricorso presentato dalle sigle sindacali e apre una nuova discussione all'interno del settore che vorrebbe inquadrare in maniera omogenea e tutelata i ciclofattorini.

Nella lunga discussione relativa alle tutele e ai contratti dei rider che ha tenuto banco soprattutto nell’ultimo anno, c’è un’altra puntata che, ancora, rivolta le carte. Il Tribunale del Lavoro di Firenze infatti ha emesso una sentenza nella quale inquadra i rider di Deliveroo come “lavoratori autonomi”, respingendo il ricordo della Cgil sul contratto collettivo firmato da Ugl Rider.
La stessa Cgil però non ci sta e promette ancora battaglia «fino a quando non verranno pienamente tutelati i diritti dei ciclofattorini»...Continua su Articolo Originale...