Proteste Anti Covid a Napoli bloccano il Lungomare. Situazione esplosiva

 


Dopo l’intervento di De Luca, che ha parlato di nuove chiusura, e  l’esclusione attuale di un allentamento, i ristoratori e baristi hanno perso la pazienza e la speranza ed hanno occupato il lungomare di Napoli, bloccando il traffico con i cassonetti ed i bidoni dell’immondizia.

La situazione è molto seria, tanto che ne ha parlato perfino l’ANSA. I ristoratori ed i loro dipendenti sono all’esasperazione. Alla fine sin un anno hanno lavorato circa soli 4 mesi, come possono andare avanti?

Questa volta non sappiamo se sia ancora una fiammata temporanea o qualcosa di più serio. Purtroppo la lentezza della campagna vaccinale, la lentezza nei rimborsi e la mancanza di una strategia che vada oltre il closedown sta portando a forti tensioni...Continua su Articolo Originale...