“L’unico presidente Usa in 30 anni a non aver fatto guerre”: Trump candidato al Nobel per la Pace

Di Ilaria Paoletti – Bruxelles, 3 gen – Donald Trump è tra i candidati al prossimo Premio Nobel per la Pace: lo ha nominato l’eurodeputato Jaak Madison, membro del Partito conservatore popolare estone (Ekre) sui banchi di Strasburgo.

“Trump unico in 30 anni a non aver fatto guerre”

Lo stesso Madison spiega le ragioni in un post su Facebook: “è l’unico presidente americano in 30 anni a non aver iniziato una guerra durante il suo mandato”. “Sotto la sua guida, ci sono stati diversi accordi di pace in Medio Oriente, che hanno contribuito alla pace e alla stabilità nella regione” scrive ancora Madison sul social.

Le nomine ai Nobel

Come spiega il sito della fondazione Nobel, le nomine possono essere avanzate solo da determinate personalità tra le quali vi sono anche i membri del Parlamento, capi di Stato e vincitori di premi precedenti. “Non sono sicuramente l’unico ad aver nominato questo candidato, ma come sappiamo, più sono i candidati, più probabile sarà il successo“, dichiara Madison, scrivendo di aver presentato la candidatura “esattamente due ore” prima della scadenza del termine del 31 gennaio.

In lizza anche il genero di Trump

Nel frattempo, Alan Dershowitz, ex avvocato di Trump,  ha avanzato la candidatura al Premio Nobel per la pace di Jared Kushner, genero dello stesso Trump ed ex consigliere per il Medio Oriente, e del suo vice Avi Berkowitz. Secondo Ansa, la ragione di questa candidatura risederebbe nei cosiddetti “Accordi di Abramo”. Dershowitz ha avanzato la nomina nella qualità di professore emerito della facoltà di Legge dell’Università di Harvard, posizione che gli dà l’autorità per proporre le candidature.

Ilaria Paoletti

Leggi la notizia su Il Primato Nazionale

L'articolo “L’unico presidente Usa in 30 anni a non aver fatto guerre”: Trump candidato al Nobel per la Pace proviene da Rassegne Italia.