Ecco le mutazioni più preoccupanti delle varianti di SARS-CoV-2

 


Di recente sono emerse diverse varianti del nuovo coronavirus con caratteristiche di contagiosità e pericolosità differenti rispetto al virus originale. Ecco un elenco di cinque tra le più importanti ed ecco cosa hanno accertato gli studi che stanno cercando di individuare le loro mutazioni e di capire se possono eludere le risposte del sistema immunitario o la protezione dei vaccini

Quando lo scorso inverno il coronavirus SARS-CoV-2 ha fatto irruzione nel mondo, gli scienziati sapevano che era pericoloso, ma pensavano anche che fosse stabile.

I coronavirus non mutano facilmente come, per esempio, i virus che causano l'influenza, l'epatite o l'AIDS,  in parte grazie a un sistema molecolare di "correzione bozze" che SARS-CoV-2 e i suoi parenti usano per prevenire errori genetici dannosi quando si replicano.

I ricercatori avevano ragione solo in parte. Il virus è davvero pericoloso, ma dopo tutto non è così stabile...Continua su Articolo Intero...