Ma guarda che “coincidenza”: Conte approva un megafinanziamento per Benevento proprio nel giorno della crisi

Matteo Renzi ha aperto la crisi di governo e Clemente Mastella è diventato un possibile ago della bilancia. Non a caso il sindaco di Benevento sta imperversando in tutte le trasmissioni televisive, essendo stato individuato come colui che può radunare il gruppo di “costruttori”, necessario a Giuseppe Conte per rimanere alla guida di Palazzo Chigi.

Il magazine Vita ha però svelato un retroscena piuttosto imbarazzante per Mastella ma soprattutto per le istituzioni: “Nella giornata campale del 13 gennaio 2021 – si legge – quando tutte le segreterie politiche erano impazzite, da Roma, palazzo Chigi, sede delle trattative, arrivava magicamente un lasciapassare al finanziamento di un mega parcheggio sotterraneo e per un palazzone di cinque piani nel centro più focale di Benevento”. Si tratta di una coincidenza abbastanza inquietante, anche perché il magazine Vita ha ricordato che tale progetto era stato duramente avversato dalla società civile ed era finito in un cassetto praticamene per cinque anni. Il 13 gennaio, però, in concomitanza con la crisi di governo, palazzo Chigi ha fatto sapere di aver approvato il progetto, che rientrerà nel fondo “Periferie” della presidenza del Consiglio.

Leggi la notizia su Libero Quotidiano

L'articolo Ma guarda che “coincidenza”: Conte approva un megafinanziamento per Benevento proprio nel giorno della crisi proviene da Rassegne Italia.