Dittatura mondialista fuori controllo. Anche Deutsche Bank boicotta Trump: “Non faremo più affari con lui”

Di Ilaria Paoletti – New York,12 gen – Deutsche Bank non farà più affari con il presidente Donald Trump: una mossa che metterà in sera difficoltà le sue attività, essendo una delle principali fonti di prestiti che un tempo contribuivano a finanziare i suoi campi da golf e gli hotel.

Deutsche Bank dopo Capitol Hill

La più grande banca tedesca ha deciso di astenersi da futuri affari con il presidente Trump e le sue aziende: lo ha riferito a CNN Business una persona che conosce il “pensiero” della banca. La notizia, riportata per la prima volta dal New York Times, è giunta dopo il tentativo di assalto al Campidoglio di Washington. Il portavoce di Deutsche Bank (DB) ha rifiutato di commentare a CNN Business, citando il divieto di discutere potenziali relazioni con i clienti. La mossa è l’ultimo esempio di reazione delle aziende contro il presidente Usa dopo che i suoi sostenitori hanno vandalizzato la sede del Congresso.

Anche Signature Bank “scarica” Trump

Lunedì, Signature Bank ha detto di aver iniziato a chiudere i conti personali di Trump e ha chiesto le dimissioni del presidente. La banca statunitense ha anche affermato che “non farà affari in futuro con i membri del Congresso che hanno votato per ignorare il Collegio elettorale”. Trump ha un conto corrente presso la Signature Bank, secondo una divulgazione finanziaria del 2019 depositata presso l’Ufficio per l’etica del governo degli Stati Uniti.

Ma Deutsche è un colpo “mortale”

La perdita di affari futuri con Deutsche Bank è potenzialmente un colpo molto più grande. La banca tedesca ha prestato all’Organizzazione Trump più di 300 milioni di dollari negli ultimi dieci anni, contribuendo a finanziare diversi importanti progetti immobiliari. Non c’era alcuna richiesta da parte di Trump che la Deutsche Bank prestasse più denaro, ha detto la persona che ha familiarità con il pensiero della banca. Il prestito totale di Deutsche Bank a Trump e alle sue società ammonta a più di 2,5 miliardi di dollari, secondo quanto riportato dal New York Times nel 2019.

Ilaria Paoletti

Leggi la notizia su Il Primato Nazionale

L'articolo Dittatura mondialista fuori controllo. Anche Deutsche Bank boicotta Trump: “Non faremo più affari con lui” proviene da Rassegne Italia.