È iniziato l’assedio in piazza Montecitorio: scontri, bombe carta e fumogeni. Prime cariche della polizia (Video)

Da Il TempoPrimi scontri: cariche, fumogeni, bombe carta e petardi. Centro blindato e dispiegamento di polizia e carabinieri.

È iniziata la manifestazione non autorizzata dell’associazione “Io apro”. I manifestanti si sono radunati in piccoli gruppi già a partire dalle 13 in piazza San Silvestro, con l’intenzione di «marciare» verso piazza Montecitorio, occupata da un’altra manifestazione autorizzata per 100 persone. Via del Corso e le piazza limitrofe però sono state chiuse (con transenne e blindati) dalle forze dell’ordine in tenuta antisommossa.

I manifestanti hanno ribadito la loro volontà di partecipare a una manifestazione pacifica, nonostante gli scontri registrati lo scorso martedì a una precedente manifestazione. All’arrivo degli ultimi gruppi di manifestanti il corteo ha iniziato a sventolare la bandiera dell’Italia e gridare «Riaperture subito». Un elicottero sorvola la zona dall’alto, mentre decine di poliziotti e carabinieri presidiano il centro. Le forze dell’ordine sono pronte anche allo scontro: c’è infatti anche una camionetta con gli idranti pronta ad allontanare la folla.

Leggi la notizia su Il Tempo

L'articolo È iniziato l’assedio in piazza Montecitorio: scontri, bombe carta e fumogeni. Prime cariche della polizia (Video) proviene da Rassegne Italia.