Covid : Meno Chiusure e meno Morti: ora i dati danno ragione alla Svezia. Il Modello Vincente


Il caso è evidente e emblematico, tanto che oggi a raccontarlo sono, ad esempio, sia Libero che Repubblica. Parliamo della Svezia che con meno chiusure (anzi zero) e una strategia basata sulla “fiducia” ha avuto meno morti dell’Italia.

Ma non solo. Così come avevano criticato inizialmente Boris Johnson puntando il ditino, e ora il Regno Unito targato Brexit è pronto a ripartire alla grande mentre noi siamo ancora chiusi in casa, allo stesso modo si additava la Svezia di follia per la gestione della crisi sanitaria.

Peccato, però, che i morti Covid, in media, al giorno sono attualmente in Svezia 15. In Italia 430. La popolazione della Svezia è di 10,3 milioni, per cui equivale a circa 85 morti in Italia, cioè un quinto dei morti.

Mettere in fila i dati aiuta a capire il fenomeno. E a farci arrabbiare ancora di più, se pensiamo a quanto abbiamo perso sia in termini di vite umane che in termini di socialità e economia.

Su Libero Paolo Becchi e Giovanni Zibordi spiegano: “Dato che è passato un anno e la differenza di mortalità è sempre peggio per l’Italia, se la si confronta con la Svezia, è evidente che i dati indicano che ha ragione la Svezia a lasciare tutto aperto, in modo che la popolazione si immunizzi naturalmente, come è sempre accaduto finora con i virus respiratori...Continua su Articolo Originale...