Ricercatori hanno ri-creato l’ Osso Artificiale nei minimi dettagli


La creazione di un osso artificiale che corrisponda esattamente all’osso naturale – fino al dettaglio microscopico delle minuscole strutture vitali per la differenziazione delle cellule staminali e la rigenerazione ossea – è un Santo Graal per l’ortopedia.

 Ciò potrebbe aprire le porte a una migliore modellizzazione delle malattie, alla ricerca cellulare in vitro su terapie mirate e allo screening dei farmaci.

I ricercatori della Tandon School of Engineering della New York University e della New York Stem Cell Foundation Research Institute hanno pubblicato nella rivista Advanced Functional Materials, uno studio che descrive in dettaglio un sistema che consente loro di “scolpire” le strutture esatte del tessuto osseo da un materiale biocompatibile...Continua su Articolo Originale...