Mozzarella di Bufala taroccata. Aumentano le Frodi sul Web

 



Il Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop ha pubblicato il report sulle attività di vigilanza del marchio: eCommerce e marketplace i luoghi digitali degli illeciti con oltre tremila link irregolari.

Concorrenza sleale, contraffazione, utilizzo non autorizzato di loghi e marchi sono solo alcune delle illeceità che girano attorno al mondo della mozzarella Dop. Un registro di attacchi aumentato nel corso della pandemia Covid. A dirlo è il Consorzio di tutela della Mozzarella di Bufala Campana Dop nel suo report annuale elaborato dal settore vigilanza. Centinaia i casi rilevati, sopratutto sul web che si conferma il terreno privilegiato per le violazioni.
Numeri e profili delle irregolarità
L’attività di vigilanza sul prodotto da parte degli ispettori del Consorzio in totale ha portato a ben 2.361 azioni di tutela, nonostante le difficoltà e il lockdown da pandemia. Nel complesso, sono circa 3.500 i link rinvenuti nei quali è presente un riferimento al marchio e alla Dop Mozzarella di Bufala Campana. La grande maggioranza delle violazioni si realizzano in siti eCommerce o marketplace...Continua su Articolo Originale...